• Cultura enologica,  l'angolo del vitigno

    L’Angolo del Vitigno ep. #4

    Per il quarto appuntamento con la nostra personale carrellata tra i vitigni italiani, oggi incontreremo una varietà autoctona del centro Italia, il Cesanese. Questa varietà autoctona spicca come un’autentica gemma enologica, offre una storia affascinante, caratteristiche ampelografiche uniche e permette di produrre vini di qualità straordinaria. Storia del vitigno Cesanese Il Cesanese ha origini antiche, e si pensa che la sua coltivazione sia iniziata in epoca romana. Il nome “Cesanese” potrebbe derivare da “Cesio”, una località nell’area di coltivazione di questa varietà, ma più certa la derivazione del nome da Cesano, una piccola cittadina fuori Roma. Questa preziosa vite ha radici profonde nel Lazio. La coltivazione del Cesanese è stata…